martedì 8 maggio 2018

GUIDA AL SETUP: LA CAMPANATURA

GUIDA AL SETUP: LA CAMPANATURA

-cose?
mentre osserviamo un veicolo di fronte a noi, possiamo notare, che la campanatura, è l'inclinazione della ruota
rispetto al terreno




-cosa fa?
la campanatura influisce principalmente sulla superficie di contatto del battistrada con l'asfalto. in particolar modo
in curva migliorando il grip laterale soprattutto sulle curve molto veloci. permettendoci di affrontare le curve con
maggior velocità.

oltre una certa soglia di campanatura si perde grip.

#cosa influenza la campanatura:


-il movimento della sospensione
più un'auto e soggetta ad elevati trasferimenti di carico, quindi a un elevato rollio e anche un elevato beccheggio,
più il sistema di sospensioni avrà un elevato movimento, che porterà ad avere un'elevata variazione dei gradi della
campanatura. diversamente un'auto più piazzata . dove il sistema di sospensioni esegue movimenti meno ampi,
porterà a far variare meno la campanatura.




-tipo di sospensioni
diverse geometrie di sospensioni. possono avere un recupero più elevato o ridotto di campanatura in base alla
lunghezza dei bracci. quindi quando il sistema di sospensioni sarà stimolato dai trasferimenti di carico o dalle
asperità dell'asfalto. con i suoi movimenti avremo anche un cambiamento della campanatura,

anche in sterzata le geometrie delle sospensioni andranno a modificare la campanatura visto che il fulcro sarà in parte
obliquo al asfalto

-silent block
Gli attacchi delle sospensioni, sulla maggior parte delle vetture sono in serie e possono subire delle deformazioni
che vanno ad alterare gli angoli caratteristici e con essi la campanatura

-peso esercitato sulla gomma
quando la gomma viene schiacciata al suolo(dai trasferimenti di carico, e ancora di più dal aerodinamica della
vettura),potrà percorrere le curve a una velocità più elevata, la gomma potrebbe deformarsi così tanto, che la spalla
potrebbe andare a contatto con l’asfalto, in quel caso e consigliabile aumentare la campanatura.


-la gomma
ogni tipo di gomma da quella stradale a alla gomma da pista ha il suo range ideale di campanatura dove riesce a dare
il massimo. gomme più morbide hanno la capacità di flettere molto di più, quindi potranno utilizzare una campanatura
più accentuata rispetto a una gomma più rigida. stessa cosa accade con la altezza della spalla della gomma. ruote con
spalla più larga flettono di più rispetto a una ruota con spalla bassa




-temperatura e usura del battistrada della gomma:
se la gomma ha più contatto con l'asfalto potrà distribuire meglio la temperatura sulla superficie, diversamente avendo
un contatto meno omogeneo andrà a surriscaldare alcuni punti della gomma portandola oltre la sua temperatura
ottimale con conseguente perdita di grip. diversamente se una parte della gomma non è sufficientemente a contatto
con l'asfalto andrà a raffreddarsi, e nel momento in cui andremo ad appoggiare la gomma su quel lato, non potrà
offrire il grip ottimale.




-usura
nelle gare più lunghe bisogna stare attenti a come si usura la gomma. angoli troppo accentuati accelerano il degrado
della gomma. con perdita di grip in accelerazione. con sovrasterzo e perdita di grip in frenata, allungando le
staccate con l'andare dei giri in pista




quindi come possiamo notare la campanatura non verra regolata in modo che in curva raggiunga il
grado 0. ma dalla deformazione della gomma


-la velocita massima, 
una ruota molto campanata crea meno attriti rispetto a una ruota con campanatura 0°.  questo minore attrito, crea meno resistenza sul rettilineo permettendo al auto di aumentare la sua velocità di punta.


#come si comporta la campanatura dalla staccata fino al uscita di curva
con la campanatura possiamo modificare il comportamento della vettura:[dando più grip all'anteriore o al posteriore,
creando a piacimento sovrasterzo e sottosterzo.]


-al anteriore
una campanatura ideale all'anteriore ci permetterà di eseguire una buona staccata, durante la percorrenza la ruota
esterna avrà un buon appoggio. in fase di uscita, soprattutto con auto a trazione anteriore avremo buon grip quindi un
accelerazione più pronta,


-0° Campanatura anteriore
una campanatura vicina allo 0 all'anteriore ha il pro di aumentare la capacità di frenata dell'auto(può essere utile se
volete tentare staccate al limite),

come contro in fase di percorrenza andremo a sovraccaricare la spalla della gomma esterna e avremo meno superficie
di contatto, visto che la parte interna della gomma esterna andrà a sollevarsi. in parte la gomma interna avrà più
superficie di contatto con il terreno. ma essendo più scarica visto che il peso dell'auto è più spostato all'esterno non
favorirà abbastanza grip.

in uscita nuovamente a ruote dritte, il sistema di sospensioni potrebbe estendersi talmente tanto da modificare la
campanatura, riducendo la superficie di contatto e provocando slittamenti della ruota in accelerazione sulle auto a
trazione anteriore.



-Campanatura molto accentuata anteriore
una campanatura troppo accentuata ha il contro di ridurre il grip in staccata,Aumentando gli spazi di frenata e
aumentando il rischio di bloccaggio delle ruote anteriori.




in percorrenza anche se la gomma flette. il lato esterno sia
della gomma esterna e ancor di più sulla gomma interna
resterà sollevato dal asfalto, riducendo la superficie di contatto e provocando sottosterzo.

in uscita curva con con auto a trazione anteriore, come contro provocherà lo slittamento delle ruote anteriori in
accelerazione, avendo un accelerazione meno pronta.




-Posteriore
una campanatura ideale sul posteriore ci permetterà di eseguire una buona staccata, che offre stabilità ma allo stesso
tempo un buon inserimento, durante la percorrenza la ruota esterna avrà un sufficiente appoggio per dare stabilità. in
fase di uscita, soprattutto con auto a trazione posteriore avremo buon grip quindi un accelerazione più pronta,


-0° Campanatura Posteriore
con una campanatura più vicina allo 0 renderà il posteriore più stabile entro una certa soglia di campanatura. perché
andando a estendere il sistema di sospensione potrebbe portale la campanatura a valori oltre lo 0,come contro  facendo
toccare le spalle della gomma e riducendo la superficie di contatto e causando instabilità e bloccaggio delle ruote
posteriori

durante la percorrenza della curva la ruota posteriore esterna andrà ad appoggiarsi sulla spalla è non avremo
sufficiente superficie di contatto, causando sovrasterzo.

in uscita curva  soprattutto con auto a trazione posteriore avremo più superficie di contatto. aumentando la reattività
in accelerazione. e favorendo le partenze da fermo(come le gare drag)




-Campanatura molto accentuata Posteriore(il setup del drifter)
una campanatura troppo accentuata ha il contro di ridurre il grip in staccata,aumentando gli spazi di frenata e
aumentando il rischio di bloccaggio delle ruote posteriori, e instabilità del posteriore che potrebbe partire in
sovrasterzo

in percorrenza anche se la gomma flette. il lato esterno sia della gomma esterna e ancor di più sulla gomma interna
resterà sollevato dal asfalto, riducendo la superficie di contatto e provocando sovrasterzo.

in uscita curva soprattutto con auto a trazione posteriore non avremo abbastanza superficie di contatto della gomma.
avendo meno reattività in accelerazione, visto che le gomme slittano e provocano sovrasterzi di potenza

non ho indicato la campanatura positiva, perché e svantaggiosa sia in staccata che in curva


e preferibile impostare la campanatura per avere il giusto compromesso tra la trazione in curva e la trazione in
accelerazione e staccata. la campanatura deve essere simmetrica per avere un comportamento il più possibile neutro
in rettilineo, seno l'auto tirerà da un lato


#come modificare la campanatura.
parto col presupposto che voi conosciate auto e pista e avete abbastanza esperienza da riuscire ad eseguire tutte le
traiettorie ideali senza uscire di pista, senza spiattellare le gomme e senza sovrasterzare, cercate il giro pulito e non
quello al limite per non falsare i dati e la riuscita della regolazione. solo dopo aver guidato per 5 giri in una pista di
media lunghezza (20km circa). su piste più corte eseguite più giri.




-il metodo tradizionale prevede di tornare ai box per vedere la temperatura dei pneumatici. dove se la pressione dei
pneumatici e adeguata(visto che anche la pressione influisce sulla temperatura delle tre sezioni del pneumatico).
dovremmo avere un cambiamento lineare con differenze di temperature di circa 5 gradi o meno tra una sezione e
l'altra, con la temperatura più alta al interno della gomma, intermedia al centro e una temperatura bassa sul lato
esterno della ruota.

se la temperatura, e uguale su tutta la gomma potremmo avere bisogna di accentuare la
campanatura, se la differenza di temperatura tra ogni sezione è troppo elevata con una temperatura molto elevata
sulla sezione interna della gomma e molto fredda sulla sezione esterna della gomma. dovremo attenuare la nostra
campanatura.



-altro metodo in un sim e di avvalersi di app, cosiglio di usare l'app Camber extravaganza oppure live telemetry.
sono delle app che mentre fate la curva va ad indicarci in che punto la ruota fa più contatto.


-un altro metodo e di lavorare a tentativi ,In generale iniziate con valori bassi di campanatura, e viva via l'aumentate.
dopo un certo punto non si può guadagnare ulteriore tenuta laterale.

unite tutti e tre i metodi per avere più riscontri.


non lasciatevi ingannare da valore di camera asimmetrici Nella finestra di destra durante la stand-list sulla linea di
partenza la vettura si trova su un punto della pista non livellato: ad esempio Silverstone e Nurburgring.

ogni modifica e solo un piccolo tassello che potrebbe fare tanta differenza sul comportamento della vettura o al
contrario sembrare invariata.
in più bisogna imparare a riconoscere gli effetti indotti, dovuti ad altri parametri del setup che potrebbero
confonderci, rendendoci più difficile trovare il parametro giusto da modificare.

se siete a conoscenza di altre app o metodi che possono venire in aiuto non esitate a scriverli in descrizione.

ATTENZIONE DOCUMENTO IN FASE DI PERFEZIONAMENTO
potrebbe essere incompleto o contenere errori

tendo sempre a precisare che non sono un ingegnere quindi alcune informazioni potrebbero essere inesatte

Nessun commento:

Posta un commento